{{IMG_SX}}Bari, 20 maggio 2008 -  La Procura di Bari ha aperto un'inchiesta coordinata dal pm Angela Morea sulla denuncia di una ragazza ventenne che ha raccontato di essere stata violentata in discoteca alla periferia di Bari da un suo conoscente minorenne e da altri due ragazzi che avrebbero abusato di lei a turno nel bagno degli uomini. .

Secondo il racconto della ragazza un suo conoscente, con il quale stava passando la serata in discoteca, l'ha convinta ad andare insieme nel bagno degli uomini. Li' l'avrebbe immobilizzata e violentata e gli stessi abusi sarebbero stati commessi da altri due ragazzi giunti poco dopo.

Subito dopo l'accaduto, la giovane ha chiesto aiuto ed e' stata soccorsa e accompagnata al Policlinico, dove pero' i medici non avrebbero riscontrato segni evidenti di violenza. Il pm ha disposto che vengano eseguiti ulteriori accertamenti. Sull'accaduto sono in corso indagini da parte della polizia.