{{IMG_SX}}Roma, 26 aprile 2008 - Maxivincita al SuperEnalotto: dopo quella da oltre 9 milioni di euro centrata il 5 febbraio scorso a Portici, in provincia di Napoli, questa volta la dea bendata ha regalato una vincita da oltre 40 milioni di euro (40.595.858,78 per l'esattezza) a uno scommettitore di Pavone Canavese, in provincia di Torino. 

 

La combinazione vincente (56 64 72 81 83 86 Jolly 32 SuperStar 25) è stata realizzata presso il punto vendita Sisal 'La pagina' di Cristian Vescio.

 

Nella graduatoria dei premi di prima categoria più alti nella storia del SuperEnalotto, questo centrato in Piemonte occupa adesso la 12esima posizione, preceduto in classifica dal "6" realizzato a San Vito dei Normanni il 17 aprile del 2002 (40.860.816,17 euro).

 

Il "6" adesso si ripresenterà nell'appuntamento di martedì prossimo con un jackpot di 1,3 milioni di euro. In questo concorso si registrano, inoltre, quattordici "5", a ognuno dei quali sono andati oltre 52mila mila euro (52.124,40 euro). In testa alla classifica dei numeri maggiormente ritardatari troviamo il 24 che ha toccato gli 82 turni di assenza. Il 48, invece, mantiene la seconda piazza dei numeri con il maggiore ritardo raggiungendo le 61 assenze, seguito dal 42 a 60.