{{IMG_SX}}Roma, 3 marzo 2008 -

 

MONTEZEMOLO CON L'UDC (MA E' IL CUGINO)

Montezemolo candidato alle prossime elezioni con l'Udc: non l'attuale presidente di Confindustria, bensì suo cugino, Alberto Cordero di Montezemolo, presidente della Camera di commercio cilena, in corsa per un seggio in Parlamento sotto le insegne del partito di Pier Ferdinando Casini nella circoscrizione estera del Sudamerica.

 Lo scrive 'Gente d'Italià, il quotidiano degli italiani all'estero diretto da Mimmo Porpiglia.


BERLUSCONI: A QUELLI DELLA SINISTRA NON DO DEL TU

Silvio Berlusconi, leader del Pdl, parlando ai pensionati oggi a Milano, ha voluto nuovamente prendere le distanze dalla sinistra e ha sottolineato che negli ultimi due anni "mi sono tenuto lontano dai teatrini televisivi in cui i politici fanno finta di litigare, poi si danno del tu ed escono a braccetto cantando. Io do del lei a quelli della sinistra. Non c'è nessuno che si possa vantare di avere avuto del tu da me".

 

CASINI: MOGGI CON NOI? NON ESISTE

 Luciano Moggi non sarà candidato con l'Udc. A chi gli chiede se l'altro giorno fosse un 'abbraccio elettoralè con l'ex direttore generale della Juventus, Pier Ferdinando Casini replica: «Nessun tipo d'abbraccio. Non l'avevo mai visto, salvo forse una volta in una tribuna dello stadio. Non esiste questa ipotesi», assicura il candidato premier dell'Udc.