{{IMG_SX}}Sepang (Malaysia), 21 ottobre 2007 - Lo spagnolo Jorge Lorenzo su Aprilia ha vinto il suo primo titolo di campione del mondo della categoria 250 cc. Il pilota è arrivato terzo al Gran Premio di Malaysia, sul circuito di Sepang, penultima gara del Motomondiale.

 

Sul gradino più alto del podio, invece, si è piazzato il giapponese Hiroshi Aoyama su Ktm - Red Bull, che ha preceduto anche l'altro spagnolo Hector Barbera del Team Toth Aprilia.

 

Gli italiani Roberto Locatelli e Marco Simoncelli, entrambi con Gilera, hanno chiuso rispettivamente al settimo e ottavo posto. Undicesimo Andrea Dovizioso.

 

Lorenzo a fine gara ha indossato guantoni, accappatoio e cintura da pugile color oro con la scritta "Lorenzo's Show". Lo spagnolo si congeda quindi da campione della quarto di litro. Dal prossimo anno farà coppia con Valentino Rossi in Yamaha nella MotoGP.

 

Questo l'ordine d'arrivo:

1. Hiroshi Aoyama (Jpn) Ktm, 43'09"316;

2. Hector Barbera (Spa) Aprilia, +2"251;

3. Jorge Lorenzo (Spa) Aprilia, +2"957;

4. Mika Kallio (Fin) Ktm, +2"965;

5. Thomas Luthi (Svi) Aprilia, +7"305;

6. Julian Simon (Spa) Honda, +8"747;

7. Roberto Locatelli (Ita) Gilera, +16"105;

8. Marco Simoncelli (Ita) Gilera, +26"101;

9. Yuki Takahashi (Jpn) Honda, +28"032;

10. Aleix Espargaro (Spa) Aprilia, +24"754;

11. Andrea Dovizioso (Ita) Honda, +35"888.


Tra i ritirati: Alex De Angelis (Rsm) Aprilia; Alvaro Bautista (Spa) Aprilia.

 

La classifica del mondiale (dopo 16 delle 17 gare):

1. Jorge Lorenzo (Spa/Aprilia) 303 punti (campione del mondo)

2. Andrea Davizioso (Ita/Honda) 247

3. Alex de Angelis (Rsm/Aprilia) 215

4. Alvaro Bautista (Spa/Aprilia) 181

5. Hector Barbera (Spa/Aprilia) 166