L'attesa è quasi terminata: il 27 ottobre sarà online 'Stranger Things 2', uno degli appuntamenti più attesi dell'anno in tema di serie tv. Per promuovere l'evento, Netflix ha sfoderato una mossa da fuoriclasse, puntando ancora sull'effetto revival anni Ottanta grazie a un mini videogioco in perfetto stile 16-bit, disponibile gratuitamente su tutti gli smartphone. Si chiama 'Stranger Things: The game' e può essere già scaricato dagli store Android e Apple.

STRANGER THINGS: THE GAME
Si tratta di un'avventura punta e clicca, con grafica in pixel art e musiche in 16 bit che riprendono la colonna sonora della serie tv. La storia, le ambientazioni e i personaggi ricalcano quanto visto nella prima stagione di 'Stranger Things': il gruppo di ragazzini in cerca dell'amico scomparso, le indagini di Hopper, la misteriosa Undici con i suoi poteri, gli scienziati cattivi, nonché ovviamente il Sottosopra con il proprio carico di angoscia e di mostri.

AVVENTURA IN CARNE E PIXEL
L'intento promozionale porta con sé il fatto che si possa giocare senza pubblicità o acquisti aggiuntivi, come invece spesso accade per altre app scaricabili a costo zero. Di pixel in pixel, i fan possono esplorare la cittadina di Hawkins e i suoi dintorni, riscoprendo luoghi cult come Bosco Atro e il laboratorio segreto, dove si può interagire con gli oggetti e i personaggi presenti. Il tutto in lingua italiana, come si nota tra l'altro nel trailer qui sotto: