Sport
15 dicembre 2017
Uefa: no al voluntary agreement proposto dal Milan(LaPresse) E' arrivato il no della Uefa al voluntary agreement proposto dal Milan e previsto dal regolamento del Financial Fair Play . La decisione che era già stata anticipata la scorsa settimana da diversi organi di stampa è stata ufficializzata oggi. In particolare segnalate le incertezze per quanto riguarda il rifinanziamento del debito che deve essere rimborsato a ottobre 2018 e le garanzie finanziarie fornite dai maggiori azionisti. "L'AC Milan - ha aggiunto la Uefa -- continuerà ad essere soggetto all'attuale monitoraggio e la situazione verrà valutata di nuovo nei primi mesi del 2018". "Era una decisione attesa, chieste condizioni impossibile", il commento dell'ad rossonero Fassone.
Sport Tech Benessere Moda Magazine