Sport
14 settembre 2017
Champions League, il Napoli cade contro lo Shakhtar(LaPresse) Dopo l'amaro esordio al Camp Nou per la Juventus, inizio in salita in Champions League anche per il Napoli, che in casa dello Shaktar Donetsk perde 2-1. Fatali, per la squadra partenopea guidata da Sarri, un primo tempo sotto tono con i padroni di casa in vantaggio con Tayson e una ripresa macchiata da un errore di Reina, che spalanca le porte al 2-0 di Ferreyra. Il rigore procurato da Mertens e trasformato da Milik illude i napoletani ma è solo un fuoco di paglia insufficiente per agguantare gli avversari: e proprio il polacco nel finale fallisce la palla del possibile 2-2.
Sport Tech Benessere Moda Magazine