DOMANI i golfisti che raggiungeranno il Golf Perugia potranno giocarsi l’ultima chance di qualifica per prendere parte alla finale del Qn Golf Challenge, primo e unico circuito italiano promosso da un quotidiano nazionale. Quella di Perugia sarà la settima tappa del challenge che ha già spaziato tra Lombardia, Emilia Romagna e Toscana. La tappa al Golf Perugia è un appuntamento fisso per il Challenge, giunto alla terza edizione. In programma domenica 10 settembre, l’appuntamento umbro è stato spostato a causa del maltempo. Nessun problema però per i giocatori perugini che hanno voluto fortemente recuperare la gara nonostante la finale in programma il giorno seguente.
I partecipanti, che come di consueto si prospettano numerosi, non hanno preso impegni per domenica perché, in caso di vittoria della categoria, potranno recarsi al Royal Golf La Bagnaia, nella non lontana Siena, per tentare di bissare la bella prestazione nel giorno seguente e vincere la finale. Il percorso di Perugia è pianeggiante, richiede particolare attenzione a causa di strategici ostacoli d’acqua e la vegetazione che spesso entra in gioco.
Molto diverso quello di Bagnaia, che si sviluppa sui saliscendi delle colline senesi. In tutto 39 giocatori raggiungeranno Siena per prendere parte alla finale nazionale per contendersi il titolo di campione assoluto. Che sia proprio un perugino?