Austin (Usa), 21 aprile 2017 - Maverick Vinales si presenta al via del terzo weekend di gara del Mondiale MotoGp negli Usa con il ruolo di leader della classifica a punteggio pieno dopo i successi in Qatar e Argentina. Alle spalle del pilota catalano della Movistar Yamaha in classifica c'è il compagno di squadra Valentino Rossi, terzo in Qatar e secondo a Termas de Rio Hondo. Al Gran Premio delle Americhe ad Austin, in Texas, lo spagnolo tenta il tris. 

Ecco il programma con gli orari tv (italiani) degli appuntamenti che saranno trasmessi in diretta su Sky Sport MotoGp HD, canale 208, (streaming su Sky Go per gli abbonati), e in differita in chiaro su Tv8, canale 8. Anticipiamo gli eventi clou: sabato alle 19.10 le qualifiche della classe regina, domenica alle 21 la gara MotoGp. 

Venerdì 21 aprile 2017 - Si parte venerdì, con le prove libere 1 (alle 15.55 la Moto3, alle 16.50 la MotoGp, alle 17.50 la Moto2). Seguono le prove libere 2 (Moto3 alle 20.05, MotoGp alle 21, alle 22 la Moto2).

Sabato 22 aprile 2017 - Nel pomeriggio di sabato l'appuntamento è con le prove libere 3 (Moto3 alle 15.55, MotoGp alle 16.50, Moto2 alle 17.50). Toccherà quindi alle qualifiche di Moto3 alle 19.35. Alle 20.25 le libere 4 di MotoGp. Dopodiché si entra entra nel vivo del weekend con le qualifiche di Moto3 alle 19.30 e di MotoGp alle 21:05 (Marquez pole, poi Vinales e Rossi). Alle 22 le qualifiche di Moto2. Una sintesi sarà mandata in onda da Tv8 alle 23.05. 

Domenica 23 aprile 2017 - Domenica la giornata si apre alle 15.40 con il Warm Up Moto3, Moto2, Motogp. Alle 18 la gara di Moto3 (Fenati su Honda vince davanti a Martin e Di Giannantonio) (differita Tv8 alle 21), alle 19.20 la Moto2 (Morbidelli al trezo successo su tre gare) (differita alle 22.20). Alle 21 scatta la gara di MotoGp (differita Tv8 a mezzanotte). 

WAGSMOTOGP_22182980_161308

IL PUNTO DEL CAMPIONATO - Quella di domenica sarà una gara l'uomo da battere sarà Marc Marquez e conquistare punti sarà fondamentale in attesa dei Gran Premi più favorevoli in Europa. Alla vigilia del Gp degli Stati Uniti ad Austin in Texas, Valentino Rossi, ha le idee chiare su come fare per riprendere il suo compagno e leader del Mondiale Maverick Vinales e tenere a bada il campione del mondo Honda che dovrà rifarsi dopo le due deludenti prime prove della stagione. "I test invernali non sono stati fantastici, ho sofferto nelle prove ma ho fatto due buone gare con buoni punti - ricorda Rossi - Tuttavia mi aspettavo di essere più forte in Argentina dopo il Qatar anche nelle prove ma non è successo. Questa è una pista molto particolare e difficile, ci sono molte curve, è molto esigente con le gomme. Mi accontenterei di fare punti o finire sul podio".

Rossi vede Marquez come il pilota favorito ad Austin dove lo spagnolo della Honda ha vinto tutte le ultime gare. "Marc è sempre molto forte su questa pista, ma dobbiamo concentrarci su noi stessi - sottolinea il pesarese - da parte mia questa pista non è fantastica, l'anno scorso qui sono caduto. Sarei soddisfatto anche di un podio prima di tornare in Europa, sarà importante portare a casa dei punti". Sicuro di sé in conferenza stampa il compagno di Rossi e leader del campionato Vinales con le prime due vittorie nelle prime due gare della stagione: "Dobbiamo essere molto precisi e lavorare bene sulle gomme, guardando il record di Marc, è lui l'uomo da battere. Sappiamo che se diamo il 100% possiamo lottare per la vittoria. La moto ha funzionato molto bene nelle prime due gare, qui vogliamo spingere al massimo e lavorare sodo per la gara". Ha gran voglia di risorgere invece Marquez: "Non è stato il miglior inizio di stagione, ma la cosa importante è che mi sento bene sulla mia moto. Questo è il circuito migliore per dare un indirizzo positivo a questa stagione. In Argentina è vero che sono caduto ma ero in testa e mi sentivo forte. Qui andrebbe bene anche il podio, ma - conclude il campione del mondo della Honda - vediamo se possiamo lottare per la vittoria. Dobbiamo migliorare e lavorare sodo. Penso positivo e il livello c'è". 

Roberta Torrito (Instagram)