Motomondiale

MotoGp, in Argentina Maverick Vinales conferma di non aver rivali, in questo momento. Soprattutto se questi si autoeliminano. Il giovane spagnolo dopo il successo all'esordio in Qatar si ripete anche in Argentina vincendo la seconda gara della stagione davanti al compagno di squadra Valentino Rossi, per una doppietta tutta Yahama. Completa il podio la Honda non ufficiale di Cal Crutchlow, l'unico in grado di tenere in parte il ritmo delle due Yamaha, che a Termas de Rio Hondo hanno fatto il bello e il cattivo tempo confermando di essere la moto da battere.

LA GARA / Doppietta Yamaha sul podio

LE FOTO / Sorpassi e cadute

di MARCO GALVANI

Sport Tech Benessere Moda Magazine