(ANSA) - ROMA, 11 NOV - "La rabbia italiana contro la Svezia e l'arbitro" titola così la versione online del maggiore quotidiano svedese Afton Bladet, il giorno dopo la vittoria contro gli azzurri. C'è "preoccupazione nella Svezia per la partita di ritorno" e gli scandinavi "temono un arbitro debole". L'attaccante Marcus Berg accusa "hanno cercato di farmi fuori", la partita di Milano "sarà una dannata guerra". Nel merito della partita fra i tanti commenti, uno è riservato al ct Ventura: "l'Italia non ha ancora trovato la sua identità". Il Goteborg Posten titola entusiasta "il biglietto per la Coppa del mondo è vicino", e sottolinea con malcelata ironia che Verratti, "ha dato un'ulteriore iniezione positiva, facendosi ammonire "(era già diffidato e salterà il ritorno). Lo Stockholm Expressen titola con evidenza sulla sua versione online, su un video che "rivela la mossa sporca dell'Italia" in cui si vede Chiellini, a terra dopo uno scontro, che solleva la testa per guardare cosa fa l'arbitro, e poi si rimette in posizione".