Roma, 31 agosto 2017 - La Formula 1 è di scena in Italia con il Gp di Monza 2017 che si prepara a dare spettacolo nel weekend. Una "marea rossa" è pronta a invadere l'Autodromo brianzolo tempio della velocità, con la Ferrari di Sebastian Vettel che si presenta da leader del campionato con 7 punti di vantaggio sul rivale Lewis Hamilton, nonostante la vittoria del pilota Mercedes in Belgio. Di esguito gli orari per seguire il Gran Premio d'Italia: libere, qualifiche e gara saranno tutte trasmesse in tv, su Sky e in chiaro sulla Rai

Venerdì 1 settembre 2017

10:00 Prove libere 1 (diretta su Rai Sport Hd e Sky Sport F1 hd)
14:00 Prove libere 2 (diretta su Rai Sport hd e Sky Sport F1 hd)

Sabato 2 settembre 2017

11:00 Prove libere 3 (diretta su Rai Sport hd e Sky Sport F1 hd)
14:00 Qualifiche (diretta su Rai 2 e Sky Sport F1 hd)

Domenica 3 settembre 2017

14:00 Gara (diretta su Rai 1 e Sky Sport F1 hd)

 

Vettel-Hamilton, sfida totale e strategia meteo - di Leo Turrini

L’incubo meteo sul Gran Premio più... caldo. Sale la febbre per Monza, oggi sono in programma una parata nel cuore di Milano e una sfida sui kart tra piloti ed ex calciatori: ma gli ingegneri di Ferrari e Mercedes compulsano nervosamente le informazioni in arrivo dai satelliti. In breve. Brutto dovrebbe essere il tempo venerdì, giornata di prove libere. E addirittura un mezzo diluvio viene annunciato per sabato, momento decisivo delle qualifiche. I miei quattro lettori si staranno chiedendo perché mai io mi stia preoccupando della pioggia: in fondo nella storia abbiamo visto l’acqua caratterizzare dozzine di Gran Premi...

FOCUS Previsioni meteo per il weekend

Mi spiego subito. La Formula Uno, vittima di stupidissime regole, impedisce ai tecnici di intervenire sulle monoposto una volta esaurita la caccia alla pole. Si può metter mano alle macchine solo per ragioni di sicurezza. Ora, il meteo su Monza dice diluvio al sabato e sole (!) alla domenica. Ciò significa che i cervelloni di Ferrari e Mercedes dovranno escogitare soluzioni ‘intermedie’, nel contesto di una battaglia feroce, che non fa prigionieri.

A Maranello hanno studiato uno schema che dovrebbe consentire alla Rossa di essere competitiva in entrambe le situazioni. Si fa molto affidamento sulla sensibilità di guida di Seb Vettel, che notoriamente si esalta nelle circostanze estreme. Ma lo stesso ragionamento lo fanno anche in Mercedes. Toto Wolff, il capo delle Frecce d’Argento, si proclama tranquillo: «Non sarà semplice, ma andiamo a Monza per firmare una doppietta». Speriamo abbia torto e del resto abbiamo un week end per riparlarne.

WAGSF1_21527559_193824

Classifica piloti

1. Sebastian Vettel 220 punti;

2. Lewis Hamilton 213;

3. Valtteri Bottas 179;

4. Daniel Ricciardo 132;

5. Kimi Raikkonen 128.

 Classifica costruttori

1. Mercedes 392 punti;

2. Ferrari 348;

3. Red Bull/Renault 199;

4. Force India/Mercedes 103;

5. Williams/Mercedes 45.