Ginevra (Svizzera), 19 giugno 2017 - E' ufficiale il calendario 2018 del Mondiale di Formula Uno. Il programma è stato approvato oggi dal Consiglio Mondiale del Motorsport durante una riunione presso la sede Fia di Ginevra.

Tra le novità spuntano le 21 gare in programma contro le 20 della stagione in corso, e la cancellazione del GP della Malesia a Sepang. Tornano il GP di Francia a Le Castellet e quello di Germania a Hockenheim. Spostasto il Gp di Sochi, che da quarto appuntamento, a fine di aprile, slitta a fine settembre. Al suo posto ci sarà Baku, e la posizione del GP dell'Azerbaijan, sarà occupata dal rientrante Grand Prix di Francia, il 24 giugno a Le Castellet. 

Prima dell'appuntamento transalpino ci sarà il solito trittico Spagna-Monaco-Canada. Non cambiano Austria e Gran Bretagna. Ma dopo Silverstone, l'8 luglio c'è il doppio appuntamento nel giro di una settimana con Hockenhein il 22, seguito sette giorni dopo dalla sfida dell'Hungaroring. 

Dopo il mese di ferie si ritorna in pista il 26 agosto a Spa-Francorchamps, quindi il 2 settembre c'è Monza. Il 16 Singapore e il 30 la Russia. Giappone, Stati Uniti, Messico, Brasile e Abu Dhabi il 25 novembre chiudono la stagione. 

ECCO TUTTI I GP

25 Marzo GP Australia Melbourne 
8 Aprile GP Cina Shanghai (*) 
15 Aprile GP Bahrain Sakhir 
29 Aprile GP Azerbaijan Baku 
13 Maggio GP Spagna Barcellona 
27 Maggio GP Monaco Monte Carlo 
10 Giugno GP Canada Montreal 
24 Giugno GP Francia Le Castellet 
1 Luglio GP Austria Spielberg 
8 Luglio GP Gran Bretagna Silverstone 
22 Luglio GP Germania Hockenheim 
29 Luglio GP Ungheria Budapest 
26 Agosto GP Belgio Spa-Francorchamps 
2 Settembre GP Italia Monza 
16 Settembre GP Singapore (*)  
30 Settembre GP Russia Sochi 
7 Ottobre GP Giappone Suzuka 
21 Ottobre GP USA Austin 
28 Ottobre GP Messico Mexico City 
11 Novembre GP Brasile San Paolo 
25 Novembre GP Abu Dhabi Yas Marina  
(*) = Soggetto a conferma detentore dei diritti commerciali.