(ANSA) - TORINO, 2 NOV - Sono stati tutti condannati con pene dai sei ai dieci mesi i cinque ultrà del Bayern Monaco arrestati lo scorso 23 febbraio per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale prima della partita di Champions tra la Juventus e la squadra bavarese. La sentenza è stata letta oggi in un'aula del Palazzo di Giustizia di Torino. I tifosi tedeschi avevano cercato di forzare l'ingresso allo Juventus Stadium a Torino per entrare con lo striscione del loro gruppo ultrà 'Schickeria': per eludere i controlli l'avevano nascosto in uno zaino e l'avevano lanciato oltre la recinzione. Bloccati da uno steward e dalle forze dell'ordine, che al processo si sono costituiti parte civile, avevano reagito con violenza.