Modena, 24 dicembre 2017 - Natale di tensione in seno al Modena volley. La squadra emiliana vive un momento di profonda crisi tra il suo allenatore e una parte dello spogliatoio, fino ad un punto che ha portato un  confronto di 4 ore tra dirigenza e allenatore da una parte, squadra dall'altra.

La rottura sarebbe nata dopo la sconfitta di Trento, ma più di tutto, a peggiorare la situazione c'è l'incompatibilità tra la stella Earvin Ngapeth e l'allenatore Stoychev. Lo schiacciatore, tra l'altro, non si sarebbe presentato agli allenamenti per due giorni. Si è arrivati al punto che si vocifera di un Ngapeth sul mercato e Stoychev con pieni poteri legittimato dalla presidente Pedrini.