Bologna, 6 ottobre 2017 - Grande impresa per la ultrarunner brasiliana Fernanda Maciel. E' riuscita a stabilire il primato del mondo femminile di salita e discesa del Kilimangiaro. Ha sostanzialmente corso dalla base fino all'Umbwe Gate e poi è ridiscesa fino al Mweka Gate in 10 ore e 6 minuti.

Il precedente record ad Anne Flammersferld in 12 ore e 58 minuti, la Maciel ha fatto meglio di circa di 3 ore. Le emozioni della brasiliana: "Sono molto contenta di questa impresa - ha ammesso - Sognavo da tre anni di poter conquistare questa montagna e finalmente ce l'ho fatta". Anche momenti difficili in fase di allenamento: "Due giorni prima del tentativo, in allenamento, una valanga di rocce si è staccata mentre ero impegnata a 5.200, per fortuna non mi è successo niente".