Levi (Finlandia), 11 novembre 2017  - Azzurre indietro dopo la prima manche dello slalom speciale di Coppa del mondo di sci a Levi, in Finlandia, al comando c'è Mikaela Shiffrin con il parziale di 55.66. 

Alle sue spalle la slovacca Petra Vlhova a +0.21, autrice di un'ottima gara macchiata da un piccolo errore che le è costato il probabile primo posto. Terza piazza parziale per la svedese Frida Hansdotter. Completano la top five la svizzera Wendy Holdener e la norvegese Haver Loeseth classe 1989.  

Chiara Costazza, 22esima, è la prima delle azzurre, e paga sul tempo un errore commesso errore nella prima parte del tracciato, che le è costato un ritardo di +2.75 su Mikaela Shiffrin. Manuela Moelgg, 29esima, ha fermato il cronometro sul 58.72 a +3.06 dalla testa. Fuori dalla top 30 e quindi non qualificate alla seconda manche le altre italiane. 

Irene Curtoni invece non ha preso parte alla gara: l'azzurra soffre di un problema alla schiena e non sono bastate le sedute di fisioterapia di ieri sera e questa mattina.