Beaver Creek, 3 dicembre 2017 - E' di Tina Weirather il Super G di Lake Louise. L'atleta del Lichtenstein, leader di specialità, ha preceduto di un soffio una ritrovata Lara Gut, al ritorno sul podio dopo il grave infortunio al ginocchio. Solo 11 centesimi tra le due, al termine di una prova decisa dalla porta di ingresso nel muro che ha visto tantissime atlete sbagliare. 

Sul terzo gradino del podio la sciatrice austriaca Nicole Schmidhofer a 27 centesimi, poi il solco con Tessa Worley quarta a 83 e Mikaela Shiffrin quinta a 84. Miglior azzurra Johanna Schnarf sesta a 88 centesimi, davanti a Huetter e Goggia, nona a un secondo, e Suter a completare la top ten. Prova in chiaro scuro per Sofia che non è riuscita ad evitare qualche sbavatura di troppo. Uscita di scena per una scivolata Lindsey Vonn. Anna Veith, invece, ha saltato una porta, proprio quella di ingresso muro che tanti problemi ha creato.