Bologna, 17 novembre 2017 - Le Olimpiadi invernali 2018 saranno ricordate per la partecipazione della Nigeria nella gara di Bob femminile. Seun Adigun, Ngozi Onwumere e Akuoma Omeoga hanno completato le cinque gare richieste per poter partecipare a PyeongChang. Dopo essere scese due volte a Park City nello Utah e due a Whistler in Canada, le tre nigeriane hanno domato anche la pista di Calgary. A guidare il mezzo Seun Adigun, strappata all'atletica visto che con la Nigeria si era laureata campionessa africana nei 100hs. Sono già nella storia, indipendentemente dal risultato che conseguiranno.

Il ricordo va sicuramente alla squadra giamaicana che nel 1988 si qualificò per le Olimpiadi di Calgary nel bob maschile, da cui poi nacque un famoso film 'Quattro sotto zero'. Ma le tre ragazze nigeriane sono andate oltre, rappresenteranno infatti la prima squadra africana a scendere in un budello ghiacciato.