Bologna, 29 settembre 2017 - Un uomo solo al comando, non è Fausto Coppi ma Omar Di Felice. Il ciclista estremo ha portato a termine la sua avventura - chiamata Italy Unlimited - che prevedeva l'attraversamento di tutte le regioni d'Italia per un totale di 3.500 chilometri in 9 giorni e in solitaria.

Partito dal Foro Italico, Di Felice è sceso verso sud toccando Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia, Campania e Calabria poi, una volta arrivato in Sicilia, ha scalato l'Etna. Abbandonata la Sicilia, Di Felice è sbarcato in Sardegna dalla costa sud per arrivare fino a quella nord, da lì traghetto fino alla Liguria, poi in direzione Alpi dove ha scalato lo Stelvio. Dopo la Lombardia il Trentino Alto Adige, il Friuli e il Veneto per poi scendere in Emilia Romagna dove Di Felice ha scalato il Carpegna nella zona di Cesenatico per rendere omaggio a Pantani. Infine Toscana e l'arrivo oggi a Roma, dopo nove giorni e 3.500 chilometri di lunghezza e 50 di dislivello.