Altri Sport

Nulla da fare ai Mondiali di atletica per l'Italia nel salto in alto femminile. Alessia Trost ha saltato solo 1.89, troppo poco per ambire a un posto in finale. "Mi aspettavo un risultato diverso, sicuramente. Mi aspettavo di tornare in pedana sabato. Ho fatto 1,89 al terzo tentativo, ho mancato l'1,92 con tre tentativi che non erano male ma evidentemente non erano sufficienti. L'instabilità tecnica si è sentita tutta", ha detto la friulana, delusa, ai microfoni di Rai Sport. "In genere al primo tentativo ho fatto il salto decisivo, ma stasera ho avuto difficoltà nella gestione della gara - ha confessato l'azzurra 24enne -. C'è molto molto da sistemare, è difficile pensare di lavorare così, però lo sport è anche questo, tornero' in campo e ricomincero' ad analizzare i filmati". Fuori anche l'altra azzurra Erika Furlani, fermatasi a 1.80. 

Sport Tech Benessere Moda Magazine