Cinema

Continua la saga dei fratelli Muccino, con il più giovane, Silvio, che in tv a L'Arena di Giletti approfitta per togliersi qualche sassolino dalla scarpa e accusa senz'appello il fratello maggiore Gabriele di essere una persona violenta. In particolare il regista avrebbe picchiato l'ex moglie violoncellista perforandole un timpano. Silvio precisa però di non aver raccontato ai giudici: "Sono stato indotto a mentire e ho negato questo schiaffo davanti ai pm. Ho reso falsa testimonianza. Era una mia responsabilità e scelsi la mia famiglia anziché la verità. Non me lo sono mai perdonato". Insomma, non sembra esserci dopo anni nessuna possibilità di riconciliazione LEGGI TUTTO

Sport Tech Benessere Moda Magazine