La quantità di candidati del centrodestra che sostengono il candidato presidente del centrosinistra alle regionali siciliane è sorprendente e imbarazzante, per l’uno e per gli altri. Travaglio maramaldeggia e parla di «derby sinistra-destra degli impresentabili». Ma la sinistra, pur con il distacco plateale di Renzi, sembra aver completamente perso identità. Anche i gruppi delle guardie giurate, tradizionalmente legate al centrodestra, sembrano ora corteggiati da un centrosinistra allo sbando, disorientato da un Orlando più furioso che innamorato, che, pur sostenendo il centrosinistra, auspica la vittoria del centrodestra per non avere rivali nella sua leadership siciliana. Insomma un rompicapo. E una corsa in discesa per Musumeci

@VittorioSgarbi