Torna alla home di Quotidiano.net
CANALI
Home Quotidiano.Net | Multimedia

Speciale Sei Nazioni 2008

SEI NAZIONI

Il Galles fa il bis, vince anche contro la Scozia

I 'Dragoni' si sono imposti 30-15 con qualche sofferenza in piu' rispetto alla vittoria con l'Inghilterra a Twickenham

Dimensione testo Testo molto piccolo Testo piccolo Testo normale Testo grande Testo molto grande

Cardiff (Galles), 9 febbraio 2008 - Forse piu' difficile di sabato scorso. Il Galles ha vinto la seconda partita di fila in questo Sei Nazioni, superando la Scozia per 30-15 con qualche sofferenza in piu' rispetto alla vittoria con l'Inghilterra a Twickenham.

 

Nel primo tempo, dopo il piazzato del solito 'cecchino' Chris Paterson che apre le marcature (9'), il Galles va in meta con Shane Williams (12'). Con una certa facilita' l'ovale gira per le mani degli uomini di Warren Gatland per arrivare fino all'ala che non ha difficolta' a schiacciare.

 

Alla mezzora botta e risposta dalla piazzola tra Hook e Paterson che chiudono il primo tempo sul 10-6 per il Galles. Nel secondo tempo ancora a segno Paterson (4'). Al 6' altra meta del Galles, con Hook. Il mediano d'apertura concretizza un'azione caratterizzata da piu' fasi della sua squadra con la Scozia che praticamente resta a guardare mentre va a segno. C'e' sempre comunque Paterson che prova a tenere in partita la sua squadra (10', 17-12). Addirittura al 16' porta la Scozia sul 15-17. Dopo un piazzato del nuovo entrato Stephen Jones (20-15), al 27' Shane Williams concede il bis.

 

Straordinaria la progressione con la quale sfugge ad almeno tre avversari prima di segnare la sua seconda meta. Poco prima di schiacciare sembra sfiorare la linea di touche ma l'arbitro neozelandese Lawrence convalida dopo l'intervento dell'arbitro addetto al video, l'italiano Carlo Damasco. Il piede di Jones fissa il risultato sul 30-15.










Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro