Risultati trovati per la ricerca italiani uccisi

fra tutti i contenuti . Visualizzati da 1 a 10

(ANSA) - ROMA, 4 MAG - Prosegue, quest'anno e il prossimo, il calo del tasso di nuove sofferenze bancarie che nel 2017 si avvicinerà ai livelli pre-crisi finendo comunque al minimo dal 2009, grazie anche al miglioramento [...]
"Vincere da vecchi è indimenticabile", esulta Claudio Ranieri, tecnico diventato eroe oltreconfine per lo scudetto 'a sorpresa' conquistato dal suo Leicester in Premier League. E mentre la città inglese e mezzo mondo festeggiano King Ranieri, in patria lo ricorda il premier Matteo Renzi, che annuncia la sua intenzione di proporre al presidente Mattarella un'onorificenza per l'allenatore perché, dice, "bisogna omaggiare un grande italiano che dimostra che bisogna crederci sempre". E ieri Renzi aveva detto: "Ci sono dei momenti in cui le favole semplicemente accadono. Nella storia del calcio inglese resterà per sempre l'avventura incredibile del piccolo Leicester, che sotto la guida di un italiano per bene e serio, Claudio Ranieri, ha vinto il campionato contro tutto e contro tutti. La fiaba è diventata realta'". Intanto, l' Atletico Madrid di Simeone è il primo finalista di Champions, nonostante il ko per 2-1 in casa del Bayern Monaco. Stasera si decide l' altra finalista: in campo Real Madrid-Manchester City. La vittoria di Ranieri ha fatto scatenare i social (soprattutto Twitter) dove sono apparsi centinaia di post con i complimenti al tecnico italiano espatriato: gente comune ma anche 'colleghi' del mondo del calcio, cantanti e fan illustri. Tra cui, appunto, anche il premier che ora vuole per Ranieri un'onorificenza speciale. Ma al di là dei social, Ancelotti ha parlato di "storica vittoria", Allegri ha celebrato "l'organizzazione della scuola italiana", il ct azzurro Antonio Conte lo ha definito "il simbolo dell'eccellenza italiana". E Francesco Totti, che con Ranieri sfiorò lo scudetto nel 2010, esulta: "Complimenti mister, te lo sei meritato! Sei stato davvero un grande".
La condanna di un gestore per il caso di cinque elefanti messi nelle condizioni di non potersi muovere segue un pronunciamento della Cassazione. Uno stimolo in più, secondo la Lav, per spingere la proposta di legge sul divieto di impiego di esseri senzienti negli spettacoli
(ANSA) - VERONA, 4 MAG - Luca Toni lascia il calcio giocato. E' arrivata la fine di un'era: l'attaccante in una conferenza stampa nella sede del Verona, ha annunciato il suo ritiro. L'attaccante lascia il calcio al [...]