Risultati trovati per la ricerca fattoria

fra tutti i contenuti . Visualizzati da 1 a 10

Peugeot 2008 Castagna, alla guida della fuoriserie "Normally Chic" [VIDEO PROVA SU STRADA] Leggi l'articolo completo

Peugeot 2008 Castagna – Che cosa rende un’unica un’auto? Diciamo che praticamente ogni singolo fattore della sua costruzione può rendere quello che è semplicemente un mezzo di trasporto in una vera e propria opera d’arte. Può essere il motore, può essere l’heritage, oppure anche semplicemente lo stile. La Peugeot 2008 Castagna punta proprio su questo per diventare assolutamente unica. Una one-off nata dalla creatività di Peugeot Italia e della storica Carrozzeria Castagna, che hanno dato vita ad un modello dal sapore tutto italiano, ricco di trovate estetiche e di nuove idee, perfettamente in linea con la tradizione dei modelli Castagna. La Castagna può vantare una storia ormai più che secolare. Nacque infatti nel 1849 per opera di Carlo Castagna e il suo core business, visti i tempi, furono ovviamente le carrozze, prodotte per l’alta aristocrazia del tempo. Da allora dalla bottega dell’azienda uscirono dei modelli incredibili, sempre avanti con i tempi. Il successo internazionale non tardò ad arrivare e nacque in questo modo il mito della “Fabbrica dei Sogni” che oggi è diretta da Gioacchino Acampora. Proprio lui è uno dei principali responsabili delle idee che caratterizzano questa speciale Peugeot 2008, che la casa francese ha fornito anche per celebrare quella che è di fatto la prima “world car” del Leone, prodotta in Europa, Sud America e Asia. Averla per le mani è qualcosa di speciale. Al di là delle proprie preferenze personali, poter osservare la 2008 Castagna da vicino è un’esperienza già da sola, figuriamoci mettersi alla guida. Non c’è materiale che non abbia una storia o un significato. Abbiamo del resto a che fare con una vettura verniciata con tinte create appositamente per l’occasione, arricchite da materiali che raramente abbiamo occasione di vedere su una vettura, soprattutto sulla carrozzeria esterna. Nonostante questo, però, la 2008 Castagna non vuole essere una di quelle vetture da tirare fuori solamente la domenica, farsi un giro e poi basta. Il solo fatto che la sia è voluta sviluppare ...

Astratti furori Leggi l'articolo completo

Antonella Coppari«UNA ROSA , è una rosa, è una rosa», scriveva Gertrude Stein. Ma non sempre le cose sono quelle che sono, come s’intuisce dietro il verso della scrittrice. C’è un’assonanza fra ciò che promette di fare [...]