Risultati trovati per la ricerca fattoria

fra tutti i contenuti . Visualizzati da 1 a 10

Hulkenberg: "Le voci sulla Ferrari? Sto valutando le mie opzioni" Leggi l'articolo completo

Nico Hulkenberg ha ammesso di valutare tutte le opzioni offerte dal mercato piloti di F1 in vista del 2016, contribuendo così ad alimentare le voci di un suo possibile arrivo alla Ferrari in sostituzione di Kimi Raikkonen. Il team di Maranello sarebbe in trattativa anche con Valtteri Bottas e Daniel Ricciardo. La Ferrari starebbe trattando con la Williams la rescissione del contratto del finlandese mentre per l’australiano la situazione è complicata da un contratto blindato di tre anni. A chi gli ha chiesto se resterà alla Force India o andrà altrove, Hulkenberg ha risposto: “Dipende dall’offerta. Di sicuro, le offerte si controllano, si dà un’occhiata al mercato e a quello che è disponibile o diventa disponibile. Sarebbe assurdo non farlo. Le voci sulla Ferrari? Sono a mio agio, penso che la cosa più importante sia continuare ad avere un buon rendimento, raggiungere il 100% del mio massimo in ogni weekend” ha aggiunto Hulkenberg a Silverstone per il GP Gran Bretagna. “Questo è il meglio che posso fare e le altre cose andranno al loro posto. Non tutto è nel mio controllo, ci sono altre cose e fattori che non dipendono da me. E’ ancora presto, sono contento e a mio agio dove sono, continuerò a lottare e a lavorare”. Hulkenberg ha dichiarato che le voci sulla Ferrari non lo distrarranno: “Siamo alle solite, fai due gare buone e questo è quello che succede! Non ci faccio troppo caso, è già successo prima. Al momento non vuol dire molto. Sono concentrato sulla situazione attuale soprattutto ora, su questo weekend e con questo nuovo pacchetto, dobbiamo concentrarci per sfruttarlo al massimo. Sono state settimane molto positive” ha aggiunto Hulkenberg in riferimento alla vittoria della 24 Ore di Le Mans. “Ho avuto un pò di tempo dopo l’Austria per riprendere fiato. E’ un ottimo momento e proveremo a continuare così”. Hulkenberg sarebbe inoltre uno degli obiettivi principali del team Haas, la nuova squadra che entrerà in F1 l’anno prossimo, fortemente legata alla Ferrari.