Risultati trovati per la ricerca Umberto Bossi

fra tutti i contenuti . Visualizzati da 1 a 10

Ecclestone prima della partenza a Wolff: "Non vincerete questo GP" Leggi l'articolo completo

Alan Baldwin, giornalista inglese della Reuters, ha svelato sul proprio profilo Twitter un curioso e singolare dialogo avvenuto tra il boss della F1 Bernie Ecclestone e il team principal della Mercedes Toto Wolff poco prima della partenza del bellissimo GP di Ungheria. Un dialogo destinato a far discutere, anche se pare che alla base ci sia stato solo uno scambio di battute divertito. A quanto riporta il corrispondente inglese, Ecclestone si sarebbe avvicinato a Woff e gli avrebbe detto: "Oggi non la vincete voi questa gara, è troppo importante per la F1...". Dopo la gara "Mr E" sarebbe tornato da Wolff e gli avrebbe detto "certo che avete proprio esagerato" scherzando sul passo falso delle frecce d'argento. A scanso di equivoci il giornalista inglese ha comunque precisato che le parole di Ecclestone erano un chiaro scherzo, sgomberando il campo da qualsivoglia ipotesi dietrologica e aggiungendo che la Mercedes voleva la doppietta. Fatto sta che Bernie non ha portato benissimo alla Mercedes, quantomeno "gufando" a iosa poco prima dello start. E la Ferrari ha dominato la gara, scrivendo con Vettel una pagina di storia in un giorno emotivamente difficile per tutti. Antonino Rendina Segui @antorendina [1] [1] https://twitter.com/antorendina

WRC – Meeke: "Abituato ad essere messo in dubbio" Leggi l'articolo completo

Di recente criticato aspramente dal suo boss Yves Matton che ha definito "inaccettabili" i suoi errori in Sardegna e Polonia Kris Meeke ha risposto altrettanto piccato. "Nessuno mi porterà mai via la vittoria centrata in Argentina. E' stato un successo vero anche se arrivato nel weekend peggiore della Volkswagen dal momento del suo approdo nel mondiale - ha dichiarato il nordirlandese ad Autosport - Il nostro livello comunque è emerso in Portogallo. Più di quarti non è possibile ad oggi con le Polo a pieno ritmo". "Capisco che in Italia è stata una forte delusione, ma a Mikoljaki stavo andando bene se si considera che non avevo potuto fare test prima della partenza - ha proseguito - Purtroppo una cattiva scelta di gomme mi ha penalizzato altrimenti avrei potuto lottare con Paddon". "Detto ciò non mi sento particolarmente sotto pressione. Sono abitutato a vedermi mettere in dubbio - ha concluso - Anzi ci sono state fasi peggiori della mia carriera in cui ad esempio non avevo neppure un sedile a disposizione per dimostrare il mio valore".

WRC – Matton: "Loeb non correrà il Tour de Corse" Leggi l'articolo completo

Se n'è parlato molto negli ultimi mesi, o meglio dal momento in cui il Rally d'Alsazia ha lasciato spazio al Tour de Corse, ma ora dalla Citroën è giunta la smentita. Per ragioni logistiche non ci sarà alcun ritorno di Sébastien Loeb in gara. "Sarebbe impossibile per lui arrivare in Corsica in tempo per le ricognizioni previste per lunedì mattina visto che fino a domenica è a Shanghai per il WTCC e non esistono più i voli Concorde - ha detto il boss Yves Matton che tuttavia non ha escluso la presenza del pilota di Haugenau in Spagna o per il finalone del Galles, gare in cui si è spesso dimostrato imbattibile. "Anche se ormai gli manca la motivazione di competere nell'intero mondiale, ha ancora voglia di disputare dei rally" - ha concluso regalando speranza ai tifosi.

Button in bilico per il 2016 Leggi l'articolo completo

Le chiacchiere da ombrellone e spiaggia sul tema mercato piloti hanno investito anche la McLaren, finora salva dal pettegolame estivo. Certa di proseguire con Fernando Alonso, battagliero come un vero bushi negli ultimi appuntamenti e costantemente a punti, la scuderia di Woking potrebbe però decidere di far saltare il buon vecchio Button, sotto contratto per un anno con opzione, ma minacciato dagli incombenti Magnussen e Vandoorne che ben si sta comportando in GP2. "Con Jenson abbiamo un accordo valido ancora per due anni e sinceramente al momento la questione non è prioritaria" - si è tuttavia sbrigato a dire il big boss Ron Dennis appoggiato dal responsabile Eric Boullier.

Horner: "Ricciardo avrebbe potuto lottare con Vettel" Leggi l'articolo completo

L'ennesimo guasto alla power unit capitato durante il weekend d'Ungheria potrebbe costare alla Red Bull un altro jolly e con esso una penalità. "Credo che almeno sull'auto di Ricciardo dovremo sostituire il motore in vista delle prossime due gare - ha dichiarato il boss Christian Horner ad Autosport - A confortarci c'è comunque la consapevolezza che quello esploso venerdì aveva le stesse specifiche di quello del Bahrain, mentre ora Renault ha inserito dei pistoni diversi decisamente più affidabili e il risultato del gran premio ne è la conferma". Poi parlando del doppio podio conquistato a sorpresa ha detto: "Le caratteristiche del tracciato ci hanno dato una mano. Peccato solo per il contatto tra Daniel e Rosberg. Non ci fosse stato quello avrebbe potuto lottare per la vittoria con Vettel". Chiara Rainis