Risultati trovati per la ricerca Umberto Bossi

fra tutti i contenuti . Visualizzati da 1 a 10

Massa: "Per la gara abbiamo un buon passo" Leggi l'articolo completo

In pista con i due piloti ufficiali e la tester Susie Wolff la Williams ha concluso la prima giornata di prove Silverstone abbastanza soddisfatta. Impegnata nel solito lavoro del venerdì la scuderia di Grove ha anche verificato la bontà di alcune novità portate per l'occasione. "Non è stato semplice trovare il giusto bilanciamento specialmente con le gomme fresche e a basso carico di benzina - ha detto Felipe Massa, 10° in entrambi i turni - Con il pieno invece la FW37 si è dimostrata consistente. Dovremo concentrarci sulle qualifiche perché per la gara siamo messi bene". "Avendo saltato l'FP1 ho impiegato un po' di tempo ad adattarmi alle condizioni del tracciato e al grip - l'analisi di Valtteri Bottas, 12° - Ho faticato anche a tenere in temperatura gli pneumatici e mi è mancato il conforto del cronometro. Dovremo apportare delle modifiche". "E' stato bello rimettermi al volante - le parole delle moglie del boss Mercedes, 13° - Seppur staccata di otto decimi dal mio compagno di team sono contenta di aver completato il programma previsto". Chiara Rainis

Formula E – Piquet si laurea campione Leggi l'articolo completo

Per diversi anni il suo nome è stato legato all'affaire Singapore 2008 quando su invito dell'allora boss Renault F1 Flavio Briatore era andato a schiantarsi per favorire il compagno di squadra Fernando Alonso. Da domenica sera invece Nelsinho Piquet verrà ricordato come il primo vincitore della storia del Campionato di Formula E. Sulle strade di Londra il brasiliano ha chiuso al quinto posto la gara di sabato mentre il principale contendente per il titolo Sébastien Buemi andava a centrare il successo e con esso passava al vertice della generale. Uno scenario completamento diverso ha invece animato il finale. A trionfare è stato il britannico Sam Bird della Virgin (in realtà il traguardo l'ha tagliato per primo Stephane Sarrazin, in seguito penalizzato per un extra utilizzo della potenza), con il figlio d'arte solo settimo e quinto lo svizzero della e-dams autore di un testacoda, errore fatale per la corona, a un giro dal termine quando stava cercando di soprassare Bruno Senna. "Ho chiesto al team di non darmi alcuna informazione a proposito della posizione per cui fin dopo la bandiera a scacchi non ho saputo nulla - le parole del driver NEXTEV premiato anche dal Fan Boost - Sono felice. Ringrazio tutti quelli che mi hanno permesso di raggiungere questo risultato".

WRC – Qualche novità per Paddon in Polonia Leggi l'articolo completo

Sugli sterrati della Sardegna attore principale di una gara da mille e una notte Hayden Paddon ha davvero rischiato di vedere scivolare via un podio assicurato per un guasto quando mancavano solo un paio di speciali al termine. A seguito di un atterraggio brusco infatti un sasso ha danneggiato la protezione della coppa dell'olio della sua i20 spingendola contro la trasmissione e rompendo due montanti del cambio, problema che si era già verificato sull'auto di Dani Sordo in Messico ma poi sistemato con gli aggiornamenti. Ecco perché dalla Polonia la dirigenza Hyundai ha deciso di dotare anche il kiwi di un nuovo tipo di sospensione anteriore. "Il cambio sulla nostra macchina è tenuto su da due bulloni e da dei supporti saldati al telaio. Un po' su tutte è così, ma evidentemente nella nostra gli elementi sono talmente ravvicinati che il rischio che si rovinino l'uno l'altro è più alto" - ha spiegato a wrc.com il boss Michel Nandan.

Capelli: "Incontro con Ecclestone positivo" Leggi l'articolo completo

"E’ stato un incontro molto positivo ed Ecclestone ha manifestato la volontà di conservare il GP d'Italia a Monza”. Queste le parole del Presidente dell’AC Milano Ivan Capelli dopo l’incontro avuto con il Supremo della F1 a Londra per discutere del futuro del Circus nel nostro Paese. “Dobbiamo unire le forze con Comune, Regione, Governo e trovare insieme risorse superiori a quelle attuali - ha invece sollecitato il dirigente della Sias Andrea Dell’Orto - Occorre un coinvolgimento attivo e rapido di tutte le istituzioni". Intanto continua la raccolta firme per mantenere la gara in Brianza. Finora sono state quattromila le persone che hanno voluto schierarsi a favore e il boss del Coni Giovanni Malagò ha chiesto a tutti i componenti del comitato olimpico di sottoscrivere la mozione di sostegno impegnandosi, anche lui in prima persona, nella campagna “#GPItaliaMonzaForever”.