Risultati trovati per la ricerca Resto del Carlino

fra tutti i contenuti . Visualizzati da 1 a 10

Fra una quindicina di giorni potrà finalmente svelare le sue potenzialità al mondo. Per ora invece la Haas viaggia soltanto sul piano dei desideri e dei piani sulla carta per un debutto nel Circus che qualcuno guarda con perplessità. "So che alcuni ritengono le nostre ambizioni un po' eccessive, in realtà entrare costantemente in top ten è proprio ciò a cui puntiamo" - le parole del manager Gunther Steiner a motorsport.com. "Senza arroganza abbiamo voluto porci degli obiettivi importanti. La nostra unica intenzione è infatti inserirci tra i protagonisti ma per farcela bisogna prima di tutto crederci - ha argomentato - Inoltre vorremmo dimostrare che si può entrare ed ottenere risultati in F1 anche partendo da zero malgrado le difficoltà del caso. Noi stessi abbiamo dovuto lavorare alacremente per due anni per prepararci al meglio". "Ci piacerebbe quindi scendere in pista ed avere il rispetto del resto del gruppo. Benissimo il target traguardo però è giusto pensare a qualcosa di più. Ovvio non subito al podio...".
(ANSA) - ROMA, 6 FEB - Genoa e Lazio pareggiano 0-0 in un anticipo della 24/a giornata di serie A. A Marassi, zero gol e poco spettacolo in una partita pur affrontata con lena dalle due squadre [...]
Prima Pole Position in Formula E per Sam Bird e la DS-Virgin! Il pilota inglese in 1:09.4 si è assicurato la partenza dalla prima casella al termine di una sessione di qualifica entusiasmante e ricca di colpi di scena. Un ottimo risultato per la squadra anglo-francese, dopo un weekend travagliato a causa del malessere di Jean-Eric Vergne. Bird ha preceduto Nicolas Prost ed Antonio Felix Da Costa separati di un niente. Il francese è riuscito a riscattare l'errore pazzesco del suo compagno di squadra, consolando almeno in parte il padre Alain Prost e Jean-Paul Driot, patron della e.dams. Per il pilota portoghese, vincitore l'anno passato non c'è stato nulla da fare, nonostante la grandissima grinta messa in mostra. Da Costa sarà sicuramente uno dei favoriti alla vittoria finale in Argentina. Nonostante il miglior tempo fatto segnare nelle sessioni di batteria, Stephane Sarrazin ha chiuso solo al quarto posto lo shotout finale, accusando quasi un secondo di ritardo da Bird. E' andata peggio a Mike Conway, lentissimo e staccato di addirittura tre secondi. Forse l'inglese non ha voluto rischiare di danneggiare la macchina come il suo precursore Jacques Villeneuve, costretto a saltare la gara uruguaiana a causa di un incidente nelle qualifiche. Resta comunque un debutto fantastico quello di Conway, capace di passare il taglio della batteria e di andare a giocarsi la pole. Clamoroso quanto successo ai due leader del campionato, Sebastien Buemi e Lucas Di Grassi: lo svizzero è stato autore di un gravissimo testacoda batteria durante il suo giro a piena potenza e sarà costretto a scattare dall'ultima piazzola. Ma il brasiliano non è stato capace di approfittarne e, nonostante i soli quattro decimi che lo separano dal leader del Q1 Stephane Sarrazin, ha chiuso solo settimo, secondo degli esclusi dallo shotout dopo Robin Frijins e giusto davanti al proprio compagno di squadra Daniel Abt. Segnali incoraggianti per il team NextEV TCR che ha portato finalmente una vettura in top ten in qualifica: ...
(ANSA) - TORINO, 6 FEB - "I tre punti di domani valgono come quelli con il Napoli, sono sempre tre punti. Dobbiamo vincere e cercare di restare nella scia della squadra di Sarri, sapendo che la corsa [...]