L'Acquario è originale, indipendente, sognatore, ha un grande bisogno di libertà, talvolta anche di solitudine. 
Imprevedibile, dall'equilibrio piuttosto instabile, costantemente proiettato in avanti, bisognoso di novità, detesta ogni forma di costrizione ma sa essere anche una persona molto paziente e comprensiva.

Particolarmente sensibile agli ideali umanitari e alla giustizia sociale, l'Acquario potrebbe scegliere un lavoro come consulente o insegnante ma, più probabilmente, il suo bisogno di libertà lo porterà a fare l'imprenditore di se stesso.

L'Acquario ha una particolare predisposizione per l'amore platonico, intellettuale, perché detesta gelosia e possesso e rinuncia a fatica alla propria individualità.
Nel rapporto di coppia si dimostra una persona piacevole, tollerante e rispettosa degli spazi altrui.
L'Acquario ha un'affinità particolare con Vergine, Bilancia e Pesci, mentre si trova in difficoltà con Toro, Cancro e Scorpione.
Per conquistare un Acquario uomo è necessario essere passionali ma, nella quotidianità, dimostrarsi riservate e tranquille, mentre la donna Acquario cerca un uomo colto e con una buona dialettica.


Il suo elemento è l'aria, il suo colore il blu e il suo giorno fortunato il sabato.