Concerto primo maggio 2016, festa in nome di Giulio Regeni
Si è aperto con un ricordo del giovane ricercatore ucciso in Egitto il consueto appuntamento in piazza San Giovanni a Roma. Musica ma anche impegno sociale, come da tradizione, animano la grande festa dedicata al lavoro nella Capitale. Luca Barbarossa, nelle vesti di conduttore ha letto il messaggio inviato dai genitori di Regeni: "C'era un ragazzo di 28 anni che amava la libertà. Si chiamava Giulio Regeni. Chiediamo giustizia e libertà per quel ragazzo che è in ognuno di noi". Quindi Barbarossa ha intonato 'Here's to you' (testo di Joan Baez e musica di Ennio Morricone) in memoria degli anarchici italiani Sacco e Vanzetti, ingiustamente processati e condannati a morte sulla sedia elettrica negli Usa nel 1927: "Non smettiamo di chiedere giustizia per tutte le persone private dei diritti" LEGGI
BetterPlace, in anteprima il video 'Luci di Londra'
Luci di Londra è il nuovo video della band toscana BetterPlace che accompagna l'omonimo singolo, estratto dall'ep BetterPlace - Parte Uno. Londra è una città bellissima e affascinante, dove si va “a cercar fortuna” quasi come negli anni '40, scappando dall'Italia che spesso e per assurdo mette in difficoltà e dà poche opportunità a chi ha vera iniziativa e voglia di fare. Sembra tutto più facile nella capitale del Regno Unito, ma in realtà ci si accorge che il coraggio e “la possibilità in più” la si deve ricercare dentro di noi e non in un luogo che, non conoscendolo a fondo, regala solo insidie e difficoltà. Questo rappresenta il video “Luci di Londra”, con la città, la sua gente i suoi splendidi monumenti, le tipiche insegne e luoghi, la sua velocità che tutto fagocita...Che è “dentro” ai ragazzi, e non fuori. Il coraggio, la speranza e l'opportunità in più la dobbiamo ricercare dentro di noi ogni giorno.