Moda

Parigi - Compare Naomi Campbell in passerella per l'attesissimo defilé di Azzedine Alaia ed è subito boato. La supertop ammalia e strega con la pelliccia bianca e poi con l'abito da sera di velluto nero, i capelli avvolti nel domopack come un turbante. Lei a 15 anni è stata scoperta proprio da Azzedine e agli inizi della carriera ha abitato con lui in rue de la Verrerie dove c'è ancora la casa-atelier di Alaia. Una grande amicizia, a prova di vita e di successo.
Ed eccola sempre splendente con la moda sempre classicamente Alaia di Azzedine che non sfilava da tempo. Per l'inverno che verrà tanto nero e un po' di rosso, tantissima maglieria realizzata in Italia dalla Miles, orli stondati sulle minigonne portate sempre con le calze nere e gli stivaletti. In prima fila Nicolas Ghesquiere, Carla Bruni Sarkozy, Stefano Tonchi, Isabelle Huppert, Jack Lang, Rossy de Palma, Dafne Guinnes, James Ferragamo in rappresentanza della sua famiglia che ha rieditato per Alaia alcune paia di stivali della collezione Indiana del 1925 per le Ferragamo Creations richieste appositamente per questo raro defile' dal grande stilista tunisino che ha scelto da sempre di vivere e lavorare a Parigi. Unica pecca il caldo infernale che ha colpito i 200 ospiti.

dall'inviato EVA DESIDERIO

Sport Tech Benessere Moda Magazine