Capita a tutte e più spesso di quanto vogliamo: proprio la mattina della riunione con i capi vi spunta un brufoletto in mezzo alla fronte oppure vostro figlio sta mettendo i dentini, quindi piange tutta la notte, facendovi dormire solo due ore. Risultato: una pelle spenta e due occhiaie da paura. Per fortuna che esiste il correttore, un alleato imprescindibile della nostra bellezza, che con poche mosse riesce a far sparire le imperfezioni, facendoci sentire più belle e sicure di noi. Ecco alcuni consigli su come scegliere quello giusto.

PROBLEMA BRUFOLI
Allarme brufoli: basta un po' di stress o qualche esagerazione a tavola per favorirne la comparsa sul viso. In questo caso, provate ad acquistare un correttore stick, texture compatta, per applicarlo precisamente sulla parte infiammata e garantire una coprenza che duri tutto il giorno.

CONTRO LE OCCHIAIE
In questo caso, invece meglio scegliere un correttore più cremoso, da applicare con la spugnetta o il pennello, per rendere l'incarnato uniforme lì dove la pelle è più sottile.

PER NASCONDERE LE CICATRICI
Anche in questo caso, per nascondere una cicatrice o una macchia dell'epidermide, è bene scegliere un prodotto in stick. Quelli cremosi sono più indicati come base per poi eventualmente stendere il fondotinta.

VERDE O ARANCIONE?
Qui vige la regola dei colori complementari: se dovete correggere una macchia rossa o un'infiammazione della pelle, è meglio scegliere un correttore di colore verde, da applicare prima del fondotinta. Invece, in caso di occhiaie, picchiettate sulla pelle un fondotinta di colore arancione, per contrastare le sfumature bluastre della pelle.

SÌ AL FONDOTINTA
Dopo il correttore, non rinunciate al fondotinta, prezioso alleato beauty: essendo un prodotto coprente, può aiutare ulteriormente a rendere uniforme l'incarnato, senza imperfezioni. Picchiettate la pelle delicatamente con un pennellino su tutta la superficie del viso.

Leggi anche:
- Tinta per capelli a casa: gli errori più comuni
- I capelli che cambiano colore: mai più senza?
- Gli sport per mamme e bambini