Roma, 03 gennaio 2018 - Totò Genio è la mostra dedicata al grandissimo Antonio De Curtis, in arte Totò, a 50 anni dalla sua scomparsa. Totò è stato uno dei maggiori interpreti italiani del Novecento e la sua arte e la sua bravura vengono ripercorse in questa mostra che propone installazioni, testimonianze, documenti, cimeli, lettere, costumi, fotografie, disegni.

La mostra è un vero e proprio viaggio indietro nel tempo, per scoprire l'artista e la sua figura poliedrica, visto che Totò non è stato solo un grande attore di cinema e di teatro, ma anche poeta e autore di canzoni che sono entrate per sempre nella storia della musica italiana.

La mostra è stata ideata dall'Associazione Antonio de Curtis in arte Totò e dal Comune di Napoli, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e con la coproduzione dell’Istituto Luce Cinecittà, in collaborazione con Rai Teche e SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori. La mostra è organizzata da Alessandro Nicosia che ha curato la retrospettiva insieme a Vincenzo Mollica.

"Totò Genio" è la mostra dedicata a Totò che si terrà fino al 18 febbraio 2018 presso il Museo di Roma in Trastevere (Piazza di San Egidio 1), con il seguente orario di apertura: dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 20, chiuso il lunedì.

L'ingresso al museo e alla mostra ha un costo di 9,50 euro per i non residenti, di 8.50 ridotto per i residenti; ridotto 7,50 euro.