Progettato dallo studio Plusdesign, M.A.R.E. è stato concepito come una piccola casa di barche, sfruttando ogni centimetro a disposizione.

Il progetto ha richiesto un uso flessibile dello spazio e soluzioni adattabili, optando per arredi multifunzionali e un ambiente completamente aperto in grado di permettere diverse configurazioni.

Cucina e soggiorno convivono perfettamente in un unico ambiente ricco di luce naturale. Per amplificare visivamente lo spazio i progettisti hanno scelto tonalità chiare come il bianco e grigio, senza rinunciare a qualche dettaglio turchese per richiamare il mare . Per i pavimenti è stata scelta una resina dalla finitura grigia opaca, mentre per le pareti, sempre con finitura in resina, è stato scelto un grigio più chiaro e leggero.

I vari elementi inseriti, i mobili da incasso e le soluzioni di stoccaggio regalano al micro appartamento un’atmosfera spaziosa e un senso di eleganza e comfort.

Grazie all’altezza del soffitto è stato possibile creare un soppalco che ospita una vasca da bagno da un lato e una piccola zona ufficio dall’altra.

Per la notte, l’ampio divano collocato nel soggiorno si trasforma in un comodo letto matrimoniale. In caso di ospiti, dietro la zona cucina, è stata creata una struttura collegata al soppalco e che contiene due letti a castello.

Il layout diurno e notturno cambiano gli scenari della casa, riflettendo lo stile di vita dinamico di chi la abita.

Immagini Plusdesign