Roma, 5 ottobre 2017. Fiorello dedica la serata del 7 ottobre ai nati prematuri dell’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina. I proventi verranno interamente devoluti in beneficenza per il completamento dei lavori di potenziamento della Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale romano e alle attività dell’associazione “La cicogna frettolosa”, nata dalla volontà di genitori di ex-bambini nati prematuri con lo scopo di offrire supporto a chi oggi si trova nella stessa situazione, promuovendo incontri e finanziando progetti assistenziali. Tra i progetti previsti c’è il rinnovo di un un’area di circa 500 mq con la realizzazione di nuovi impianti elettrici, impianti di gas medicale, stazioni di monitoraggio, respiratori, pensili testa-letto; verrebbero inoltre ampliate le aree che occupano le culle e gli spazi destinati ad ospitare i genitori. La Terapia Intensiva Neonatale del Fatebenefratelli all’Isola Tiberina assiste ogni anno circa 6000 bambini di cui circa 400 nati prematuramente.