Da un lato c’è il calore del legno, le sue sfumature pregiate e la ricerca di essenze provenienti da ogni parte del mondo lavorate con sapere artigianale. Dall’altro ci sono le performance di elettrodomestici di ultima generazione, capaci di trasformare facilmente la cucina domestica in cucina professionale.
Ed ecco che le finiture delle creazioni Toncelli, omaggio alla tradizione dell’ebanisteria italiana, si coniugano con contenuti estremamente funzionali, dando vita a cucine in cui anche il cuoco più esigente si trova a proprio agio…e quello inesperto impara divertendosi.
Le ante celano infatti “silenziosi aiutanti”, che ne rispettano l’estetica scultorea: il frigorifero e la Cantina Vino Sub-Zero, così come il forno Wolf, costituiscono un blocco di lavoro prestazionale che assolve alla conservazione, preparazione e degustazione.
Il sistema di aspirazione Bora, invece, permette la realizzazione di un blocco cottura monolitico, pulito ed essenziale, requisiti di tutti le collezioni Toncelli, mentre il forno V-ZUG, con la sua tecnologia a vapore integrata permette risultati degni delle migliori pasticcerie e consente una tipologia di cottura in cui i principi nutritivi rimangono integri.
La ricerca di Toncelli non si esaurisce quindi nella selezione di materiali esclusivi: la fluidità dei movimenti e la sperimentazione di tecniche sempre più innovative per cucinare, preparare e conservare sono ingredienti indispensabili che esaltano la qualità delle cucine dell’azienda toscana, che decide di affiancarsi a partner come Frigo 2000, capace di condividere ed esaltare questo progetto.