A fine novembre 2017 Netflix ha pubblicato 'She's Gotta Have It', un comedy/drama che ruota attorno al femminismo e all'identità delle persone di colore e che è la versione televisiva dell'omonimo film con il quale Spike Lee ha esordito su grande schermo (in Italia, la pellicola è uscita con il titolo 'Lola Darling'). Ora Netflix ha deciso che il successo della prima stagione della serie TV è sufficiente per finanziare anche la stagione 2.

Per approfondire: Ecco trailer e informazioni su 'She's Gotta Have It'

SHE'S GOTTA HAVE IT, STAGIONE 2
La notizia che 'She's Gottta Have It' avrà una seconda stagione è stata data dal regista Spike Lee e dall'attrice protagonista DeWanda Wise, ognuno attraverso i propri canali social. Ancora non è noto quando potremo vederla né come si svilupperà la trama, ma è ragionevole immaginare che al centro delle puntate continuerà e esserci la relazione che il personaggio della Wise intrattiene con tre uomini contemporaneamente, rifiutando di sceglierne uno solo perché ognuno soddisfa a modo proprio un suo desiderio. Di conseguenza, accanto a DeWanda Wise rivedremo i colleghi attori Anthony Ramos, Lyriq Bent e Cleo Anthony.

Leggi anche:
- Ocean's 8, donne ladre in cerca del furto perfetto
- Macchine mortali, l'action che promette bene
- George Clooney racconta lo scandalo Watergate per Netflix