Come rilassarsi durante le vacanze di Natale? Facendo il pieno delle serie TV che non avete avuto il tempo di guardare durante l’anno. Ecco i nostri consigli.

LEGION – FOX
David Haller soffre di personalità multipla: le sue identità sono una vera legione, come dice il nome della serie, più di un centinaio. Ciascuna, ospitata dal suo corpo, ha poteri particolari e importanti e lui non è in grado di controllarle. Se lo fosse però diventerebbe un pericolo: una squadra di uomini ha quindi il compito di sorvegliarlo.


GLOW – NETFLIX
I
spirata allo show omonimo degli anni ‘80, la serie 'Glow' racconta di come sopravvivere alla vita attraverso la solidarietà femminile. Tutto ha inizio con la protagonista, Ruth Wilder (interpretata da Alison Brie), un’attrice disoccupata di Los Angeles che trova nel wrestling al femminile la sua ultima chance per recitare.


MINDHUNTER – NETFLIX

È una serie thriller ambientata negli anni Settanta: racconta del momento in cui le scienze comportamentali sono state introdotte nelle procedure di indagine dell’FBI. Gli agenti Holden Ford e Bill Tench, supportati dalla figura femminile di Wendy Carr, indagano su casi diversi. Il successo è stato tale che Netflix ha già annunciato la seconda stagione.


BIG LITTLE LIES – SKY ATLANTIC
Miniserie tratta dal bestseller di Liane Moriarty, vede alla recitazione attrici importanti come Reese Witherspoon, Laura Dern, Nicole Kidman, Zoe Kravitz e Shailene Woodley. Un gruppo di donne benestanti vive in un paesino di mare in California. Ciascuna di loro però ha due volti, quello apparentemente perfetto e quello privato, drammatico.


THE HANDMAID’S TALE – TIMVISION
Tratta dal romanzo di Margaret Atwood 'Il racconto dell’ancella', questa serie è ambientata in un futuro distopic o nella repubblica di Gilead, dove una volta c’era l’America. Le donne qui non hanno diritti e sono divise in categorie: Mogli, Figlie, Non-donne e Ancelle. L’umanità è quasi estinta perché non ci sono donne fertili, e le Ancelle sono trasformate in mezzi di procreazione.