Nonostante gli acquazzoni di questi giorni è ormai arrivata la stagione calda. È dunque tempo di qualche salutare brivido freddo, che potremo procurarci grazie alla serie tv Outcast, trasmessa in Italia su Fox a partire dal 6 giugno e – promette l'autore – più spaventosa di The Walking Dead.
 
IL FUMETTO CHE L'HA ISPIRATA
Outcast è ispirato all'omonimo fumetto scritto da Robert Kirkman, disegnato da Paul Azaceta, pubblicato a partire da giugno 2014 e ancora in corso (in Italia esce per i tipi di SaldaPress). È lo stesso Kirkman ad aver curato l'adattamento televisivo, scrivendo l'episodio pilota e lavorando come showrunner. Ed è Kirkman ad aver promesso che Outcast farà molta più paura di The Walking Dead – sa di cosa parla, avendo scritto il fumetto che successivamente ha ispirato la serie televisiva.
 
LA TRAMA
Quella del fumetto, e presumibilmente anche della serie tv, ruota attorno a Kyle Barnes, che da piccolo ha assistito alla possessione demoniaca di sua madre e da adulto a quella di sua moglie, e che di conseguenza ha deciso di vivere una vita da recluso. Quando però il reverendo Anderson, che l'aveva aiutato da bambino, gli chiede aiuto per un esorcismo, Kyle torna a fronteggiare i suoi traumi e scopre di essere in qualche modo legato a una serie di nuove manifestazioni demoniache: la sfida non è più dunque fare pace con un passato sconvolgente, bensì evitare che il futuro si trasformi in un incubo ancora peggiore.
 
LA SERIE TV
È composta da 10 episodi settimanali, che iniziano il 3 giugno negli Stati Uniti e il 6 in Italia, su Fox. Fatto piuttosto raro, è già stata finanziata la seconda stagione, indizio evidente che le reazioni degli addetti ai lavori sono state positive e c'è fiducia nel responso del pubblico.
 
IL TRAILER
 
IL CAST
Il ruolo principale, quello di Kyle Barnes, è in mano a Patrick Fugit, esploso con l'esordio Almost Famous (2000) e visto recentemente in L'amore bugiardo - Gone Girl (2014). Il reverendo Anderson è interpretato da Philip Glenister, prezzemolino delle serie tv: Life on Mars, Cranford, Demons e Ashes to Ashes fra le altre. Accanto a loro ci sono Wrenn Schmidt (che interpreta Megan, la sorellastra di Kyle), David Denman (Mark, agente di polizia e marito di Megan), Julia Crockett (Sarah, madre di Kyle) e Kate Lyn Sheil (Allison, ex moglie di Kyle).