'NCIS – Unità anticrimine' è una delle serie TV più amate dal grande pubblico italiano e ormai da anni è un appuntamento fisso sulle reti RAI, ma fra qualche tempo i fan dovranno dire addio a uno dei suoi personaggi più amati: Pauley Perrette, che interpreta l'analista forense Abby Sciuto, ha annunciato ufficialmente che lascerà lo show dopo 15 stagioni.

PAULEY PERRETTE E NCIS

'NCIS – Unità anticrimine' nasce nel 2003 come spin-off di 'JAG - Avvocati in divisa'. Racconta le avventure degli agenti speciali del Naval Criminal Investigative Service (NCIS, appunto), vale a dire il dipartimento della Marina Militare degli Stati Uniti che si occupa di ogni caso criminale o investigativo che coinvolge militari della marina. Sin dall'inizio, l'eccentrica e abilissima Abby Sciuto (interpretata dalla statunitense Pauley Perrette, classe 1969) ha spiccato per simpatia e carisma, tanto da diventare una colonna portante della serie TV e uno dei personaggi preferiti dagli spettatori.

L'ADDIO DI PAULEY PERRETTE
Utilizzando il proprio account ufficiale di Twitter, Pauley Perrette ha annunciato ufficialmente che lascerà 'NCIS' alla fine della stagione attualmente in corso, che è la quindicesima e che ha debuttato negli Stati Uniti il 26 settembre 2017. L'attrice non ha chiarito le ragioni dell'abbandono, ma ha sottolineato che non si è trattato di qualcosa di drammatico o dell'esito di un qualche tipo di litigio finito male. Semplicemente, si è capito che era ormai tempo di chiudere quella lunga parentesi lavorativa.

Leggi anche:
- Blade Runner e gli altri film di fantascienza fondamentali
- Nobel per la fisica a Interstellar
- Kate Winslet: che ruolo farà nei sequel di Avatar?