Mentre 'La bella e la bestia' macina quattrini nelle sale di mezzo mondo, un altro remake con attori in carne e ossa torna a far parlare di sé. Chiacchierando con Moviefone, la regista Niki Caro ha detto che il suo 'Mulan' non avrà le canzoni: mal si adattano al tipo di film che sta realizzando.

Un'idea del tono che potrebbe avere la pellicola si evince dalle parole di Sean Bailey, boss di Walt Disney Pictures. Intervistato da Vulture, ha dichiarato: "Mulan è la storia di una donna forte e indipendente, ma, pur mantenendo queste caratteristiche, possiamo provare a immaginarla in modo nuovo, più muscolare, più forte, con un tocco alla Ridley Scott".

Per quanto non venga esplicitamente detto, il riferimento a Ridley Scott sembra chiamare in causa 'Soldato Jane', film del 1997 nel quale Demi Moore affronta il massacrante addestramento per diventare una Navy SEAL. Va da sé che in questo contesto le canzoni dell'originale 'Mulan' stonerebbero, perché la pellicola animata aveva un tono più ridanciano.

Ultimo dettaglio: la versione in live action di 'Mulan' debutterà nelle sale statunitensi il 2 novembre 2018. Ancora da svelare l'uscita italiana.