La vita riserva sempre delle sorprese, ma quella del film 'Game Night' è decisamente fuori dalla norma: un gruppo di persone comuni si ritrova infatti a dover affrontare quello che inizialmente sembra un gioco e invece poi diventa una cosa molto seria. Il primo teaser trailer aiuta a capire di cosa stiamo parlando.

GAME NIGNT: DI COSA SI TRATTA?
'Game Night' è una commedia crime/action che racconta la storia di un gruppo di amici: si incontrano ogni settimana per giocare e trascorrere del tempo insieme, senza colpi di testa o particolari sussulti. Del gruppo fa parte anche la coppia formata da Max (interpretato da Jason Bateman) e Annie (Rachel McAdams). Una sera, il carismatico fratello di Max (Kyle Chandler) organizza un party con rapimento da risolvere, con tanto di finti criminali e finti agenti federali. Quando però Max viene rapito, siamo ancora di fronte a un gioco, oppure no? E cosa succede se né il gioco né Max sono ciò che sembrano a prima vista?

IL TRAILER IN LINGUA INGLESE


CHI C'È DIETRO GAME NIGHT
La sceneggiatura di 'Game Night' è stata scritta da Mark Perez, che in precedenza aveva firmato le commedie 'I Mattacchiorsi' (2002, stroncata da pubblico e critica), 'Ammesso' (2006, accolta meglio) e 'Black Nine' (2010, accolta ancora meglio): il ragazzo è in crescita, dunque, e il teaser trailer di 'Game Night' sembra suggerire che non è mai stato così in forma. L'efficacia del trailer è però anche merito dei registi John Francis Daley e Jonathan Goldstein, al loro secondo lungometraggio dopo la commedia avventurosa 'Come ti rovino le vacanze' (2015), che il pubblico aveva gradito, pur senza entusiasmi, ma che aveva lasciato fredda la critica.

QUANDO ESCE NELLE SALE?
Il teaser trailer si chiude con un 'coming soon', ma andando a spulciare un po' di dati salta fuori che l'avventura nelle sale cinematografiche internazionali comincia a metà febbraio 2018, con arrivo in Europa fra marzo (ad esempio in Germania e Svezia) e maggio (Inghilterra). L'uscita italiana non è ancora stata comunicata.

Leggi anche:
- Dark: la serie TV che sembra Stranger Things ma no lo è
- Tutti i soldi del mondo: Ridley Scott cancella Kevin Spacey
- Peter Rabbit, un coniglio sul piede di guerra. Ecco il trailer