Showbiz

Cade l'ultimo tabù su Vogue. Per la prima volta la rivista più glamour francese ha dedicato la sua copertina a una modella transgender. Lei è Valentina Sampaio, 19 anni, brasiliana. Una "femme fatale", così la descrive la bibbia della moda, a cui è toccato nascere maschio. "La Beauté transgerre" (la bellezza transessuale) è il titolo dell'edizione di marzo, in edicola dal 23 febbraio. "Questo mese siamo fieri di celebrare il modo in cui le modelle come Valentina Sampaio stanno cambiando il volto della moda, abbattendo i pregiudizi" scrive il magazine sui social. L'identità di genere di Valentina è stata accertata da una psicologa quando aveva solo 8 anni. Da lì è iniziata la progressiva trasformazione fisica, aiutata dall'aspetto già femminile. I suoi occhi nocciola e il fisico da lolita hanno già conquistato il mondo della moda. Ora è lei ad abbattere l'ultimo 'muro' di Vogue, proprio come fece Naomi Campbell, prima modella nera in copertina nel 1988

Sport Tech Benessere Moda Magazine