Showbiz

Matrimonio romantico in Laguna per Alvaro Morata e Alice Campello. Il calciatore del Real Madrid (ex Juve) ha sposato la modella e blogger nella chiesa del Redentore sull'isola della Giudecca a Venezia. La cerimonia religiosa è iniziata con un ritardo di mezz'ora intorno alle 17.30. Abito bianco come da tradizione per Alice, che ha scelto un modello a sirena in pizzo con un lunghissimo velo. Lungo la scalinata che caratterizza la chiesa del Palladio, circa 400 ospiti con gran profusione di abiti rosa, dello stesso colore di fiori e fedi nuziali, in oro, disegnate dagli stessi sposi. Gli invitati per giungere all'isola hanno utilizzato un apposito pontone, per far attraccare le barche, addobbati con gran festoni bianchi. Blindato il rito (scelta analoga a quella fatta dal calciatore Andrea Belotti a Palermo), così come lo spazio antistante la chiesa e il canale della Giudecca dove si sono dati appuntamento in molti, tra curiosi e fotografi, tenuti a distanza per motivi di sicurezza. Per quelle che sono già state definite le 'nozze social dell'anno' (e infatti non è mancato lo scatto postato su Instagram), gli sposi hanno pensato a tutto. Ad esempio, hanno fatto distribuire agli invitati affinché si potessero rinfrescare mentre li aspettavano speciali lattine di acqua, con rappresentati una gondola e i loro nomi. Il ricevimento, invece, è stato organizzato nell'Isola delle Rose, all'interno del Marriot Hotel.

Sport Tech Benessere Moda Magazine