L'arrivo del Natale coincide con qualche giorno di vacanza e di conseguenza aumenta il tempo che si può trascorrere in famiglia. Come aggiungere magia alle feste? Con un film da vedere insieme ai nostri figli: ecco alcuni suggerimenti.

FESTA IN CASA MUPPET

Un film del 1992, con i famosi pupazzi del Muppet Show, che interpretano in maniera molto divertente il Canto di Natale di Charles Dickens, nel cui ruolo da protagonista, Ebenezer Scrooge, si trova l'attore britannico Michael Caine.

IL GRINCH
Film del 2000 diretto da Ron Howard, è tratto dal libro omonimo del Dr. Seuss. Nei panni del protagonista c’è un fantastico Jim Carrey, che interpreta il Grinch, un mostro verde che odia il Natale e fa di tutto per distruggerlo.

MAMMA HO PERSO L’AEREO
Un grande classico del 1990. Racconta del piccolo Kevin, che viene dimenticato da mamma e papà a casa durante le vacanze di Natale e dovrà difendere la loro villa dall’assalto dei ladri.

ELF
È una commedia del 2003 con Will Ferrell. Buddy è un orfano che finisce per caso nel sacco dei giochi di Babbo Natale e si ritrova al Polo Nord, al laboratorio degli elfi. Diventato grande, Papà Elfo gli racconta la verità: il suo vero padre vive a New York ed è a capo di una casa editrice famosa. Buddy partirà per conoscerlo.

IL FIGLIO DI BABBO NATALE
Film d'animazione del 2011. Durante la notte di Natale, Santa Claus deve consegnare 2 miliardi di regali, aiutato dagli elfi e dal figlio Steve. Ma un regalo non viene recapitato: si tratta di una Pinky Princess, la bicicletta tanto desiderata dalla piccola Gwen. Arthur, il figlio minore di Babbo Natale, decide di risolvere la situazione.

A CHRISTMAS CAROL
Film fantastico del 2009, adattamento cinematografico del racconto 'Canto di Natale' di Charles Dickens. È la vigilia di Natale, nella Londra nel 1843, e l'anziano Ebenezer Scrooge, un uomo avaro, egoista e scorbutico, respinge l’invito a cena del nipote Fred. Si ritroverà a passare una notte tra i suoi fantasmi.

CHE FINE HA FATTO SANTA CLAUSE?
Commedia del 2002, ha come protagonista l’attore Tim Allen, che interpreta un uomo comune di nome Scott Calvin, ma anche Babbo Natale. Con l'avvicinarsi delle feste, Scott viene a sapere che suo figlio Charlie è finito nella lista dei bambini cattivi, perché ha imbrattato i muri della scuola con dei graffiti. Non solo: scopre che ha firmato un contratto in base al quale se non troverà moglie entro la vigilia di Natale non potrà più essere Babbo Natale.

POLAR EXPRESS
Un film del 2004, tratto dall'omonimo libro illustrato per ragazzi di Chris Van Allsburg, pubblicato nel 1985. È la notte di Natale e un bambino di dieci anni si addormenta, convinto che i regali sotto l’albero li metteranno i suoi genitori e non Babbo Natale, al quale proprio non crede. Ma, pochi minuti prima di mezzanotte, sogna un misterioso treno a vapore che si ferma proprio sulla strada che costeggia la sua casa: si chiama Polar Express e porta al Polo Nord.

ZAMPA E IL MAGICO NATALE
Un film del 2010 prodotto da Disney Pictures. Babbo Natale riceve in regalo per il suo compleanno un peluche bianco e morbido che si trasforma in un vero cagnolino e che lo aiuterà ad uscire dai guai quando perderà la memoria.

UN MAGICO NATALE
Un film del 1985, in cui si racconta di Ginnie Grainger, una giovane madre che riscopre la gioia e la bellezza del Natale grazie alla figlia di sei anni Abbie e di Gideon, il suo angelo custode.

Leggi anche:
- Vi presento Christopher Robin, la storia di Winnie-the-Pooh
- Maria Maddalena è Rooney Mara, Gesù è Joaquin Phoenix
- Giocare a calcio nella preistoria: il film d'animazione I Primitivi