Seattle, 7 giugno 2016 - Vittima o carnefice? Amber Heard, che divorziando da Johnny Depp dopo soli 15 mesi lo ha accusato di 'violenze domestiche', avrebbe nel suo passato una piccola macchia a riguardo. 

Secondo Tmz, quando Amber faceva coppia con la fotografa Tasya van Ree, l'attrice è stata a sua volta fermata e arrestata per aver alzato le mani sulla sua compagna.

Era il 14 settembre 2009 quando Amber e Tasya si trovavano al Seattle-Tacoma International Airport quando durante una lite la Heard avrebbe strattonato e colpito la fotografa, che sconvolta si sarebbe rivolta a un agente.

Sempre secondo Tmz, Amber fu arrestata e accusata di violenza domestica, le fu presa la foto segnaletica e fu invitata a presentarsi il giorno seguente in tribunale. L'accusa non procedette e il giudice fu clemente, ma avvisò la star che se fosse ricapitato nei due anni a seguire il caso sarebbe stato riaperto. Amber ringraziò il giudice, come un audio di Tmz prova, e lasciò l'aula.