Roma, 11 ottobre 2017 – Sesta tappa di “Pechino Express”  tra concorsi di bellezza e lezioni di business da Tainan a Lukang nell’isola di Taiwan. La sesta puntata dell’adventure game di RaiDue, condotto da Costantino della Gherardesca regala subito una divertente missione per stabilire l’ordine di partenza delle sei coppie ancora in gara: contest di bellezza con giuria popolare taiwanese.

ANTICIPAZIONE / Una prima volta storica

Viene eletta “Miss Pechino Express” Jill Cooper delle #Caporali. “Ma io credo che i belli abbiano già abbastanza vantaggi, quindi partirà per primo il più brutto, ovvero Edoardo” dice Costantino sparigliando subito le carte in tavola. Così i #Compositori sono i primi ad andare alla ricerca di un passaggio mentre le #Caporali le ultime e Antonella Elia protesta vivacemente. Alla partenza Costantino consegna ai #Modaioli (vincitori la scorsa settimana) una busta d’oro.

La nuova missione è raggiungere il mercato e comprare tutti i piatti indicati nel menù. E, per la prima volta, i concorrenti hanno dei soldi da spendere. Una volta fatta la spesa, Costantino spiega che dovranno portare il cibo alle famiglie che li ospiteranno per la notte. I #Maschi  - a rischio eliminazione la scorsa settimana - dovranno viaggiare insieme a May, la regina dei ravioli (riesce a mangiare 100 ravioli in trenta minuti).

La nuova prova è investire e far fruttare 1.500 dollari taiwanesi in un’ora e mezzo di tempo. Le coppie s’ingegnano per diventare ricche: le #Clubber optano per il sexy car wash, le #Caporali puntano sulla lezione di aerobica on the road anche se la Elia aveva proposto lo strip-tease. Poi, però si mettono a fare le venditrici ambulanti. I #Compositori si trasformano in venditori di macedonia che spacciano per “italian food” mentre i #Maschi propongono la carbonara. Gli #Amici si “svendono” per fare i selfie con i passanti e i #Modaioli improvvisano un teatrino. Ma lo show non funziona, Marcelo Burlon e Michele Lamanna discutono animatamente tra loro e alla fine si mettono a vendere ciò che hanno indosso.

Si rivelano vere donne d’affari le #Caporali: vincono la prova e ricevono 300 euro che possono spendere come vogliono. Decidono di concedersi un hotel per la notte e qualche souvenir.
Al traguardo della prova vantaggio – al tempio del Lago del Sole e della Luna - primi sono gli #Amici, secondi i #Modaioli (nonostante i problemi e il litigio per trovare un passaggio) e terze le #Clubber. Queste tre coppie si sfidano nel triathlon di Pechino Express: recuperare nel minor tempo possibile dieci bandierine disseminate nel lago e nel bosco. I più veloci sono i #Modaioli che ripartono per primi verso il traguardo. E sono proprio loro a vincitori della sesta tappa. Seconde classificate le #Clubber, terze le #Caporali e quarti i #Maschi. A rischio eliminazione ci sono i #Compositori e gli #Amici.

Costantino apre la busta d’oro di Pechino Express che reca la scritta: eliminazione o sfida. I #Modaioli decidono di far sfidare le due coppie: chi vince resta, chi perde lascia il gioco. Ma la gara all’ultimo respiro è rimandata all’inizio della settima tappa.

I RESOCONTI: la quinta puntata / la terza puntatala seconda puntatala prima puntata 

Il coming out di Guglielmo Scilla