Los Angeles, 17 luglio 2017 - Addio a Martin Landau. L'attore e produttore americano aveva 89 anni. Nel 1994 interpretando di Bela Lugosi in 'Ed Wood' vinse un premio Oscar come attore non protagonista. Landau è deceduto sabato scorso in seguito a complicazioni improvvise durante un ricovero in un ospedale di Los Angeles. In Italia lo ricordiamo soprattutto per essere stato John Koenig, il capitano della della base lunare Alpha nella serie italo-britannica 'Spazio 1999', e nelle prime tre stagioni di 'Missione Impossibile'.   

Nella sua lunga carriera Martin Landau, nato a New York il  20 giugno 1928, è stato attore, produttore cinematografico e illustratore. Cresce a Brooklyn, figlio di genitori immigrati austriaci di origine ebraica, Morris e Selma Landau. Inizia come fumettista e illustratore a soli 17 anni per il New York Daily News,ma il suo sogno è diventare attore. Il debutto sulle scene avviene a 23 anni, nel 1951, con Detective Story in un teatro del Maine.

Nel 1955 entra all'Actors Studio, la prestigiosa scuola di recitazione di Lee Strasberg. Erano in 2mila, sono ammessi solo lui e Steve McQueen. La fortuna gli sorride quando tra le sue prime apparizioni cinematografiche fa parte del cast di 'Intrigo internazionale' (1959), di Alfred Hitchcock.

Sposa Barbara Bain nel 57', l'attrice è con lui nel telefilm 'Mission: Impossible' (dal 1966 al 1969) e nella serie di fantascienza Spazio 1999 (dal 1974 al 1977), entrambi grandi successi di pubblico. 

Dopo un periodo buio, con ruoli minori e film di scarsa qualità, la carriera di Landau ha una svolta quando a sessanta anni, nel 1988, è a fianco di Jeff Bridges in 'Tucker - Un uomo e il suo sogno' di Francis Ford Coppola. Gli vale la nomination agli Oscar e vincere un Golden Globe. L'anno dopo lo chiama Woody Allen per 'Crimini e misfatti' (1989).

Martin Landau, Oscar nel 1994 (OLycom)

Con Barbara, da cui ha divorziato nel 1993, ha avuto due figlie: Susan, produttrice. e Juliet, attrice. Nel 1995 sigilla la sua lunga cariera con l'Oscar come attore non protagonista: è un anziano e sofferente Bela Lugosi in Ed Wood, regia di Tim Burton.