Roma,19 settembre 2017 - Sorprese, imprevisti, colpi di scena e tante emozioni. La seconda puntata del Grande Fratello Vip entra subito nel vivo e finalmente i due gruppi si riuniscono nella casa lussuosa. E la sexy Ilary Blasi dà il primo annuncio relativo alle eliminazioni: con quasi 2 milioni di preferenze può continuare la sua avventura Ignazio Moser, salvo anche il comico Gianluca Impastato. Chi, invece, deve lasciare la Casa è la modella Carla Cruz: è lei la prima eliminata di questa seconda edizione del reality show di Canale 5. Per un concorrente che parte, subito ne arriva un altro. Fa il suo magistrale ingresso Raoul Bova mandando in tripudio il pubblico femminile. L’attore si prende subito la scena: deve aiutare i vip a recitare le poesie per vincere un premio speciale (una cena). La prima a esibirsi è Carmen Di Pietro con “Il bove” di Carducci, segue Cristiano Malgioglio con la sua “Sbucciami”. Prova superata e vivande assicurate per tutti. È ancora Bova protagonista con una scelta difficile: mandare due vip a Tristopoli per quattro settimane. E lui fa i nomi di Malgioglio e Serena Grandi che va subito nel panico. Ma è tutto uno scherzo.

Si cambia velocemente registro e il programma si fa serio con il racconto di Giulia De Lellis e la sua tragedia familiare legata al terremoto di Amatrice dove ha perso una zia. Come sulle montagne russe anche al Grande Fratello il batticuore sale e scende. Si torna, infatti, al gioco: è il momento di decretare il capitano della Casa. I vip più votati sono i fratelli Rodriguez (per la casa ricca) e Aida Yespica e Malgioglio (per gli stazionati). Così, per eleggere un solo capo c’è il famoso duello delle vasche e la sfida diventa hot (Malgioglio si defila) tra Aida in costume intero e Cecilia in bikini. E mentre sfoderano il loro fisico da urlo, dal “cielo” cadono vivande e indumenti che le due devono
indovinare: il “Ciao Darwin” del Grande Fratello lo vince la venezuelana che si prende la fascia di capitano. Poi, per la gioia del pubblico (maschile) le telecamere seguono le due sfidanti sotto la doccia, tra lati “a” e lati “b”.

Nella girandola dei sentimenti del Gf Vip arrivano anche le lacrime di Jeremias, il fratellino di Belen che piange per il nonno che non c’è più, per l’affetto viscerale che nutre verso delle sorelle e per l’amore tatuato sulla pelle nei confronti del nipote. Passa il tempo e il gioco si fa duro: è il momento del cambio casa: Carmen Di Pietro, Simona Izzo, Marco Predolin, Luca Onestini, Lorenzo Flaherty, i Rodriguez e Veronica Angeloni si trasferiscono
alla stazione, gli altri restano nella casa lussuosa. E il capitano Aida accede al club, una suite piena di comfort da dove più anche spiare gli altri concorrenti.

A tarda serata inizia il crudele meccanismo delle nomination: gli stazionati possono votare solo i concorrenti uomini del loro gruppo, i privilegiati solo le donne della loro casa. Alla fine gli abitanti di Tristopoli nominano Flaherty (3 voti), mentre i nuovi ricchi la Grandi (sei voti). La sfida all’ultimo televoto, dunque, è tra due volti noti del piccolo e grande schermo: Lorenzo contro Serena.