Magazine

Dalle lacrime di Bossari alle sfuriate di Signorini, passando per la rabbia di Predolin. Anche la quarta puntata del Grande Fratello Vip 2 è stata all’insegna delle emozioni forti con continui colpi di scena che hanno tenuto con il fiato sospeso quasi cinque milioni di italiani. La puntata segna, infatti, il record stagionale con 4.768mila telespettatori con un share del 24.77% (mentre su RaiUno il film su Bocelli ha vinto la serata con sei milioni di spettatori) con punte del 40% di share e 6.200mila spettatori.

La padrona di casa Ilary Blasi in rosso-nero (pantaloni red con cristalli in vita e top monospalla nero), dà subito il primo verdetto della serata: eliminato Marco Predolin per aver bestemmiato: "Mannaggia la M…". Una decisione choc che il concorrente non si aspettava. "Vorrei dire che questa avventura è stata bella, invece è stata bruttissima" ha affermato, molto amareggiato, il conduttore già in precedenza finito nell’occhio del ciclone per alcune frasi omofobe e sessiste per cui si era chiarito con Alfonso Signorini, con lo studio e con tutto il pubblico chiedendo scusa: "Forse ho detto delle cavolate ma non volevo offendere" ha detto Predolin.

Decisamente molto più teso, invece, il confronto Signorini – De Lellis, sull’infelice uscita dell’ex corteggiatrice su omosessuali e drogati ("Se mi chiedono una sigaretta, gliela lascio, ho paura delle malattie"). Signorini sbotta, urla e le dà dell’ignorante, lei - con un abitino-pigiama - cerca di difendersi arrampicandosi sugli specchi.

Altro momento clou l’esito del televoto che premia Daniele Bossari ai danni di Carmen Di Pietro che la prende con filosofia: "Oggi a me, domani a te, è il gioco". Il veejay milanese, invece, scoppia a piangere fuori dalla casa, davanti a un telescopio dorato quando incontra la figlia Stella.

Più in secondo piano il ruolo dei fratelli Rodriguez, diventati a tutti gli effetti due concorrenti distinti. Cecilia, comunque, non passa inosservata per i pantaloni neri modello extralucido-plastica. Look stravagante per Simona Izzo - finita al televoto insieme all’attore Lorenzo Flaherty - che si ispira ai re magi (e sul web spopolano i meme), mentre l’oscar della sensualità lo vince, ancora, Aida Yespica che indossava un mini abito che risaltava le sue forme e lasciava poco all’immaginazione.

di BARBARA BERTI

Sport Tech Benessere Moda Magazine